• POST

    Agathae: figlia e madre della città dell’elefante.

    Una folla bianca, illuminata dai ceri, portati con l’ardore della devozione e della fede tra le vie di una città che alterna momenti di sonno dolcissimo, in cui si prega sommessamente a momenti di veglia gloriosa per rendere omaggio alla più bella, in cui si ricorda a tutti i devoti tutti.

  • POST

    Uno, nessuno, centomila. Al Teatro San Babila, con Enrico Lo Verso.

    “Grazie al dono. Alla vita. Alla mente alimentata dalla bellezza degli stimoli che ci rendono in grado di smistarci, specchiarci, esserci e non esserci. Vivere con il nostro nome o estraniarci. Provare a essere uno, nessuno, centomila. Respirare l’altro tramite l’interpretazione. La purezza. Grazie Enrico per aver dato una meravigliosa voce e uno, nessuno, centomila volti a Luigi Pirandello”.  Non è frequente che, a conclusione di uno spettacolo, l’attore venga giù dal palco adagiandovi sopra un quaderno ed esortando il pubblico, ancora applaudente, a dedicare un pensiero a quanto da poco visto. Mercoledì scorso, l’ho fatto. Ho scritto su questo quaderno il pensiero virgolettato sopra, dopo aver avuto il piacere…

  • POST

    Il tè è servito!

    Le foglie profumate gravitano soavi attorno a tazze e teiera: rigorosamente alle 17.00. Piccole curiosità sul tè.

  • POST

    Per il #worldpastaday la pasta con la mollica atturrata

    Pochi ingredienti semplici, infinite forme, ognuna speciale, ognuna adatta ad una occasione o a un condimento, la vediamo in questa bellissima immagine a composizione visiva gentilmente concessa da Debora Dusina (se clicchi vedrai il suo bellissimo profilo Instagram) è la pasta! Che bontà! Per noi italiani è un must in tutti i modi e con tutti i condimenti. Ci piace pure in bianco (olio e parmigiano) o con il formaggino (chi di voi non l’adora?) e oggi è il suo giorno! Oggi, 25 Ottobre 2018, si celebra il 20esimo compleanno del #Worldpastaday, iniziativa curata dall’International Pasta Organization (Ipo) per far conoscere i valori e i benefici nutrizionali di questa fantastica invenzione. Se…

  • POST

    Colorama in Blue Jeans! |giallolimoni

    Oggi ho scoperto il mio autunno. Ho fatto un viaggio: come foglia e come albero. Ho visto, scorto e intravisto. Ho attraversato varie fasi, con i miei tratti distintivi. Ho imparato e tratto linfa. Ho riflettuto e considerato. Ed infine ho desiderato. Mi sono specchiata e ho capito cosa devo fare: intraprendere il viaggio, come foglia, con le foglie, come albero, per l’albero ma volgendo sempre lo sguardo al cielo azzurro. Questo è il copy di una delle mie ultime foto postate su Instagram. Questo pensiero accompagnava una foto scattata venerdì sera, una bellissima foto, per me, ricca di significato. Vedo i pensieri e le suggestioni come un dono e anche…