doppiadose di giallolimoni

Una doppiadose di giallolimoni|

fullsizeoutput_b27George Berdard Shaw riteneva che:

nessun amore è più sincero dell’amore per il cibo

come dargli torto. Dall’acquisto degli ingredienti al palato, la relazione tra il cibo e il suo carnefice è passionale, pura e completa. Il cibo è l’amante perfetto: bello e buono. E’ una lezione continua di vita, di storia, di paesaggi, cultura e folklore. Il cibo coinvolge tutti i sensi dell’uomo, è convivialità, è vita e sincerità. Il cibo, insomma, è qualcosa in più rispetto al semplice nutrirsi quindi, la tavola va sempre onorata. Io onoro spesso e volentieri la tavola, salvo qualche eccezione. Da buona forchetta, ma soprattutto da siciliana, amo mangiare.
Cucinare non mi dispiace affatto, anzi, ma rientra tra le attività che preferisco fare quando sono ispirata.
Giallolimoni non può esimersi però dal raccontare di cibo e, piuttosto che optare per racconti sporadici su ciò che preparo qua e là quando sono ispirata, ho ben pensato dicondividerelo spazio food di giallolimoni con Giulia e Andrea e, in particolar modo, con DoppiaDose (https://doppiadose.com).  
Doppiadose è un blog, un piccolo mondo virtuale,che nasce e si sviluppa quotidianamente intorno alla cucina ed alla passione per il bello ed il buono della vita.
Attraverso ingredienti e ricette, DoppiaDose condividerà con noi delle “Porzioni di vita quotidiana”, ispirate ad una filosofia del fare e del cimentarsi, dove “Il tutto è più della somma delle sue parti”. Il suo coreè quindi pieno e, ovviamente, gustoso nonché immancabilmente 100% siciliano.


Giallolimoni e Doppiadose si incontreranno quindi, per un appuntamento mensile, per unire i palati, per onorare la sicilianitudine e la buona cucina, per condividere e creare, con il giallo dei limoni, una “Doppia-Dose” di gusto e creatività.

fullsizeoutput_b27.jpeg

Please follow and like us:

Creatività, comunicazione e diritto. Controcorrente e sorridente. Trust me, I'm a creative lawyer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *