Cartoline d'altrove

Cartoline d’altrove

Sono una persona molto loquace; per fortuna, o purtroppo, dipende dai punti di vista.

In ogni caso, mi sento molto fortunata per questo: se così non fosse, scoprirei molte meno cose e questo mi dispiacerebbe, e non poco.

Poi, si sa, da cosa nasce cosa e da poco un qualcosa di nuovo e interessante si sta generando davanti ai miei occhi, cioè quelli di giallolimoni e di un’amica vulcanicamente sorprendente.

Da cosa nasce cosa, dicevo, ma, permesso il gioco di parole: cosa è cosa?

Nello specifico è stato un quadro, diversi quadri; e poi la volontà comune di realizzare, celebrare, ispirarsi, divertirsi e scriversi.

Ancora una volta arte e sorrisi uniti in uno sposalizio che oggi si presenta sotto forma di Cartoline d’altrove.

Un viaggio, un incontro che va un pò a ritmo di manouche: lento e veloce, ricco di colori e di immaginazione.

Una serie di quadri, di opere d’arte, fisicamente reali, frutto della creazione e della passione di Moreno. Una storia, a puntate sviscerata dal quadro e delle sensazioni da questo esalate che si mischiano all’arte del racconto di Silvia.

Un fil rouge, il viaggio che muove proprio da là, dove sono presenti le miei radici.

E poi, qualcosa in più… di molto utile!

Sono loquace, si, ma non troppo, quindi il resto lo scoprirai da te.

Please follow and like us:
error

Creatività, comunicazione e diritto. Controcorrente e sorridente. Trust me, I'm a creative lawyer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *