POST

MAKE me UP

Quando ero bambina, amavo pasticciarmi con i trucchi. Quando non avevo quelli “giocattolo” rovinavo quelli della mamma e numerose foto lo testimoniano., tra cui questa in cui avevo tre anni.

Crescendo, la fissazione non è mica passata. Dai lucida labbra molto spice girl alla matita nera nella rima inferiore della palpebra, ho superato la fase trash. Cercavo di fare training giocando con mia sorella che si divertiva un mondo e che ora è più in fissa di me (per colpa mia).

Il make up è bello! É creativo e rappresenta un modo di esprimersi.

Anche qui, però, come in tutto, occorre saperlo fare soprattuto se lo si vuole abbinare

Ma abbinare a cosa? Emozioni, cibo, abbigliamento, eventi, luoghi e chi più ne ha piene metta.

E noi ci proviamo! Non certo io da sola!

Stavolta ho chiesto aiuto a un esperto, la dolcissima e simpaticissima Simona a cui ho chiesto di MAKE me UP!

Make up creativi e ispirati, di volta in volta, a qualcosa di diverso! Ma… nel rispetto delle tendenze! Siamo quasi pronte! Aspettiamo la primavera e lo sbocciare di quanti più fiori possibili per partire.

Imparerete a conoscerla, nel frattempo ve la presento!

La vedremo spesso “indossare” le sue creazioni, ispirate dalle nostre chiacchierate!

Non vediamo l’ora e speriamo che non vediate l’ora anche voi!

Please follow and like us:
error

Creatività, comunicazione e diritto. Controcorrente e sorridente. Trust me, I'm a creative lawyer!