Minuzzagghia

Minuzzagghia: la parola in dialetto rende di più

Minuzzagghia, in dialetto siciliano, significa, come è ovvio che sia, minuzzaglia ovvero una quantità di cose minute, piccole, di poco conto. Il termine è solitamente usato in senso dispregiativo per intendere, come diremmo in siciliano, frasciami di poco valore.

Il vocabolo in dialetto poco si scosta da quello italiano ma, per un siciliano, talvolta, dire la parola in dialetto è megghiu, rende di più.

Anche per me è così e lo è sempre stato, a maggior ragione da quando vivo a Milano.

Nonostante nell’80% dei casi in questa metropoli d’argento si trovino terùn con cui scambiarsi complici sorrisi di comprensione alla pronuncia di parole isolane, ci chiediamo: cosa succede con il restante 20%?

Cosa accade quando, soprattutto dopo aver instaurato un’amicizia, un rapporto confidenziale, viene naturale uscire o tirar fuori termini siculi?

La prima reazione è un sollevamento del labbro accompagnato da uno sguardo stranito dell’interlocutore che esordisce con “EH?”.

Giusto, nemmeno io del resto capirei il dialetto milanese o lombardo.

Ma, si sa, noi siciliani abbiamo la pretesa di essere capiti e compresi soprattutto quando facciamo sfoggio di termini arcani, intraducibili e puro sangue siculi.

Mi è capitato, quindi, di provare a insegnare qualche termine che veniva spontaneo, anche in auliche conversazioni. Non ho avuto ovviamente molti risultati.

Ho proposto quindi agli interlocutori più interessati di fare come quando, alle scuole elementari, si devono memorizzare i termini in inglese: comprare una rubrica telefonica in cui appuntare i termini.

Troppo vintage come metodo.

Però verba volant e quindi ho pensato a una soluzione alternativa che regga lo scripta manent.

Ed ecco che ho pensato a minuzzagghia. Un raccoglitore di termini siciliani posti alla mercè di chi ha interesse a conoscerli, per rendere onore a quel dialetto, il dialetto, così tronfio e pieno di sé, così ricco e fitto di influenze che deve la sua bellezza alla storia che la Sicilia ha ospitato.

Parole piccole, di poco conto che, come tutta le minuzzagghia, talvolta possono avere un fascino tutto loro.

Le trovate sui social, collezionatele tutte.

Please follow and like us:
error

Creatività, comunicazione e diritto. Controcorrente e sorridente. Trust me, I'm a creative lawyer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *