• Sicilia in tavola

    Sicilia in tavola

    George Berdard Shaw riteneva che: nessun amore è più sincero dell’amore per il cibo come dargli torto. Dall’acquisto degli ingredienti al palato, la relazione tra il cibo e il suo carnefice è passionale, pura e completa. Il cibo è l’amante perfetto: bello e buono. E’ una lezione continua di vita, di storia, di paesaggi, cultura e folklore. Il cibo coinvolge tutti i sensi dell’uomo, è convivialità, è vita e sincerità. Il cibo, insomma, è qualcosa in più rispetto al semplice nutrirsi quindi, la tavola va sempre onorata. Io onoro spesso e volentieri la tavola, salvo qualche eccezione. Da buona forchetta, ma soprattutto da siciliana, amo mangiare. Cucinare non mi dispiace affatto, anzi,…